Passa ai contenuti principali

Pancakes veloci con sciroppo d'Agave


A tutti è dovuto il mattino, ad alcuni la notte. A solo pochi eletti la luce dell’aurora. (Emily Dickinson)



"La colazione è anche piacere del risveglio, pacato, dolce,non deve essere brutale ma silenziosamente tranquilla, per portarci alla giornata con le energie al massimo ...."

Ecco questo non è mai il mio risveglio! Mi si catapulta sul letto una piccola peste di cinque anni (per fortuna manca sua sorella) e inizia a ciarlare di sogni non sogni che non vuole raccontare, poi saltella da un lato all'altro e se per caso ( caso? Ma è il mio letto!!!) sto ancora con la testa leggermete affondata sul cuscino, bhè.. a lei che importa? Saltella pure sopra di me. Un vero dolce risveglio.
Qui la colazione deve per forza essere più che piacevole per annullare il negativo della partenza, come? Un buon piatto di pancakes, le frittelline americane, magari irrorate di montagne di sciroppo d'acero...
Ma si! Unico problema, devo farle super velocemente e ...senza sciroppo d'acero (l'ultima volta al supermercato non si è fatto trovare).
No e poi nò il miele non lo metto, è un dolce che non mi attira questa mattina, perchè invece non provare un poco di dolce con retrogusto di "cotto" e caramello? Sciroppo d'Agave, ma si, per oggi le apine le lascio stare (non si sa mai che Barry Bee Benson l'ape "ribelle" del film Bee Movie mi venga a far causa per sfruttamento apesco) e poi come in tutto questo ultimo periodo sto strizzando l'occhio alle antiche ricette Maya e Azteche e moltissimi degli alimenti che uso in cucina (Quinoa, Amaranto, Tapioca ) provengono dalle americhe: piante che già gli antichi popoli del Sud America conoscevano.

E allora dai di pancakes, di solito uso la ricetta di Arturo e Kiwi che postai su Cucina in Simpatia nel giugno del 2009, ma oggi non ne avevo voglia di tira fuori la bilancia, facciamo un po' a naso ...  eliminiamo lo zucchero... e terminiamo la farina di riso che è aperta.

Ingredienti:
Farina di riso (Zangirolami di Codigoro)
Latte
1 uovo
una puntina di lievito (avevo quello istantaneo Schaer aperto quindi..ho messo quello)
Niente dosi, a occhio poichè mescolo nel bicchierone del frullatore a immersione, sinchè la consistenza è quella checerco; scaldo intanto la padella antiaderente e senza ungere ci butto delle cucchiaiate di impasto (con un normalissimo cucchiaio da cucina)
Questi pancakes avarnno le dimensioni dei Blinis, le frittelline russe, perchè ho notato che la piccola è più invogliata a mangiare se trova qualcosa di non troppo enorme, magari grande come le sue manine, chissà, forse li ritiene più "gestibili". In ogni caso la montagnola era altina...
Pochi minuti per lato (io li giro quando su stutta la superficie ci sono le bollicine) e infine si impilano in un piatto, si irrorano di sciroppo e un fiocchettino di burro per chi vuole strafare.
I piatti li avevo preparati con un pochino di frutta fresca, una macedonia senza zucchero che ha piacevolmente accolto lo sciroppo d'Agave.


Buoni, non si può dire altro! Anche lo sciroppo d'Agave non è male, credo che da ora in avanti lo utlizzerò spesso, soprattutto se preparo i dolci ad intolleranze "zero" (senza uova, latte, glutine, frutta secca) poichè il basso indice glicemico che ha mi permette di rendere le preparazioni fruibili anche da diabetici.


Ma cosa è lo sciroopo d'Agave?
E' un dolcificante naturale estratto dalla linfa di una pianta Messicana, Agave tequilana Weber (Agave Blu), era nota agli Aztechi per le sue proprietà medicamentose ed assomiglia moltissimo alla Aloe.


La linfa viene filtrata dalle parti solide per ottenere un liquido che viene successivamente scaldato, innescando trasformazioni di carboidrati in zuccheri, poi viene filtrato e concentrato ottenendo lo sciroppo utilizzabile in preparazioni varie, anche fredde perchè si scioglie benissimo. Inoltre dolcifica il 25 per cento in più dello zucchero, per cui se ne usa molto meno.
Curiosità: L'Agave Blu è la stessa pianta che, distillata, dà la Tequila!
Importante: Lo sciroppo d'Agave, come quello di Acero, non risultano sul prontuario AIC poichè prodotto non di uso quotidiano italiano. Magari in un futuro chissà, ma essendo estratto naturale io li uso senza problemi, pur sapendo che sono alimenti considerati a rischio.


Ma la giornata continua e in giardino il nostro bellissimo melo ha bisogno di un sostegno per arrivare al fine dell'estate altrimenti rischia di veder i propri rami spezzati dal peso dei frutti. Quest'anno è un anno straordinario per questa pianta: di solito arriva al massimo ad una matrazione di una decina di frutti, quest'anno invece sembra che ne avremo molti di più, meglio aiutarlo un poco.
Mi domando se abbia sentito la mia minaccia della scorsa estate? Rimpiazzamento con albicocco in caso di scarso raccolto! Bhè la minaccia a quanto pare ha funzionato ma meglio non lasciarlo abbandonato a se.
Andiamo a mettere un po' di sostegni!

 
Visto che bei frutti? e sono ancora all'inizio, diventeranno rosse rosse e dolcissime: non vedo l'ora!


Buona e dolce giornata a tutti quanti!
Per noi è cominciata bene e finirà meglio: nel pomeriggio si parte per il week end al mare con tutte e due le pesti. Meglio di così!!?!



✻ ✼ ✽ ✾ ❁ ❂ ❅ ❆ ❇ ❉ ❊ 
"Spesso contraddiciamo una opinione, mentre ci è antipatico soltanto il tono con cui essa è stata espressa."
F. Nietzsche
✻ ✼ ✽ ✾ ❁ ❂ ❅ ❆ ❇ ❉ ❊
8 commenti

I PIU' LETTI

Plum Cake con sorpresa, miscela Amo Essere senza glutine .... da Eurospin

Eh si, non ho mica scritto male, anche discount come Eurospin, dopo le più famose catene della Gdo (Coop, Conda e DeSpar,..) e altri discount che si fermano a prodotti pronti ( Lidl, In's , ..)  ha lanciato una linea senza glutine che però comprende anche due preparati in farina. Una per pane e pizze ed una per dolci, come la miscela "tantetorte" . Nel pacchetto ci sono anche già segnate diverse ricette da poter fare senza troppe ricerche di materiali.. basta aggiungere i liquidi ed il gioco è fatto.. neppure lo zucchero ho messo: stava già dentro.

Qualche modifica sulla ricetta l'ho fatta.... dopotutto i gusti sono gusti, così l'idea di insaporire con polvere di agrumi canditi e barrette al cioccolato ...( devo trovare il modo di finirle entro Pasqua sennò il congelatore potrebbe esplodere !!)


Veniamo alla composizione della miscela (400 g a pacchetto) per farci un'idea degli ingredienti:
farina di riso, zucchero, agenti lievitanti :difosfati, carbonati d  …

Bomboloni al forno senza glutine

Agosto un po' da dimenticare verso alcune situazioni.. mentre per altre l'estate è stata favolosa.
Sono in arretrato di un sacco di cose..il post con la cena di Andy Luotto, la gita in montagna, gli esperimenti culinari, la peste tra i flutti dei torrenti con la canoa..al campo di gara di Valstagna dove "nascono" e si allenano campioni da oro olimpico...  insomma di carne al fuoco ne ho...  ma un blocco pesante ci ha messo lo zampino lasciandoci per giorni in sospeso..mentre ora si pondera di lasciare controvoglia, un mezzo che ci ha dato gioia e fibrillazione....  vedremo come andrà a finire anche questa.
La festa di scuola di fine anno dove la mettiamo? con tutto il progetto con AIC che ho elaborato per diverso tempo e che ho voluto con tutta me stessa?

Prima o poi con calma cerco di riprendere le redini della situazione virtuale... però gli esperimenti continuano.. la peste piccola s'è svegliata con il desiderio di gustare i "bombolotti".. non capis…

Il Guru delle Piante...e le Caramelle di Zenzero

Non ci siamo proprio, l'estate sta diventando un momento un po' deleterio per me.. non in negativo, anche se sembrerebbe, ma neppure così "Yeah!!" ....
Mi spiego.... nelle primissime ore dei pomeriggi sonnacchiosi e caldi del Lido Estensi, ci troviamo spesso (sempre) con il sottofondo della tv dei miei suoceri, che paiono vivere male se non l'accendono alle otto di mattina...(eh le notizie devono essere fresche!) .. durante il giorno si spegne..c'è la spesa da fare, poi appena a casa tac, accesa... (!!!) e noi lottiamo con le pesti per evitare restino appiccicate allo schermo... Spesso durante i momenti in cui ci si trova tutti in cucina appaiono scene troppo forti, telegiornali che non sprecano immagini violente, oppure televendite di inutili prodotti; l'alternativa trovata sono i cartoni animati, ma poi... secondo voi due pesti che a casa non hanno la televisione in cucina è possibile si mettano a mangiare o scelgono di guardare solo il televisore, mag…

Coccole di stelle, quasi mooncake

Sperimentare, provare, cambiare e ri sperimentare....