Passa ai contenuti principali

Rifatte Senza Glutine... arrosto alla panna



Ciak, oggi si gira.... Siamo di scena con le Rifatte senza glutine, episodio n. V : l'arrosto alla panna di Sonia.

Interpreti: 

Cipolla dorata
Aglio
Un arista di suino, ho barato usando il filone di suino (ma l'arista che aveva il macelllaio stavolta non mi piaceva per nulla)
Lardo di sauris alle erbe (Sonia la pancetta)
Rosmarino fresco
Brodo di verdure ancora bello caldo
Panna a base vegetale (creme Cusine Unilever)

Regia:
La vicenda... Come ogni 15 del mese..



Episodio V



story....

Cosa aggiungere a quello che già spiega Sonia perfettamente nel suo blog? Un... Buonooooooooo!! Quello si che lo aggiungo! eccome se è buono! 
Una ricetta simile, senza panna e brodo ma con latte la facevo spesso in casa,  tipica delle mie zone tra Veneto ed Emilia... ma anche preparato con la panna ha quel non so chè di delicato e profumato, alle mie pesti è piaciuto un sacco irrorarlo con la salsa di panna ed è pure rimasto bello morbido, per nulla stopposo.. insomma un successo a tutti gli effetti!!!
Magari potrei dire che ho tagliato con la punta di un coltello alcuni lati del pezzo e ho inserito qualche mezzo spicchio di aglio di Voghiera che in cottura ha rilasciato il suo profumo, e che la pancetta l'ho sostituita con fettine sottili di lardo di Sauris alle erbe, un dono che tenevo per le grandi occasioni... Il rosmarino di casa, appena raccolto dalle pesti, e la panna vegetale per via della bassa quota di lattosio....   insomma la ricetta è rimasta il più fedele possibile e soprattutto stra apprezzata.

Una volta cotto a fiamma dolce l'arrosto nella pentola ceramicata, ho lasciato freddare bene senza aprire il coperchio in modo che la carne riposando acquisti di nuovo i suoi liquidi, infine scaldato per la cena..  preso una parte del fondo e ho passato per togliere i pezzi grossi, poi con il frullatore ad immersione ho frullato bene per fare la salsa...non aveva neppure bisogno di essere ristretta in padella...alla fine ho messo nel piatto le fette di arrosto accompagnandole da zucca al vapore leggermente salata e profumata con sale all'aglio e rosmarino home made. Ecco il mio....


Special Guest

E da questo mese Tutte le Rifatte passano anche di quà! Che bello questo colpo d'occhio... 
"tutti insieme appassionatamente"

Ecco come sul web hanno rifatto l'arrosto di Sonia:



























 Cristina Fb.               Olga

Vale

                            





   

                                                                                                                      Le Spuntine  


Marilena

  


   





     
   Tania


Sonia, che si è auto rifatta :D


 


      Roberta 

 

 






Cosa ne dite? Non sono una meraviglia tutte quante?



E il prossimo mese??? Le rifatte senza glutine si spostano sul blog "un cuore di farina senza glutine" per mangiare assieme il Bliz di Mele di Felix!
Di nuovo tutti assieme il 15 Aprile!





39 commenti

I PIU' LETTI

Plum Cake con sorpresa, miscela Amo Essere senza glutine .... da Eurospin

Eh si, non ho mica scritto male, anche discount come Eurospin, dopo le più famose catene della Gdo (Coop, Conda e DeSpar,..) e altri discount che si fermano a prodotti pronti ( Lidl, In's , ..)  ha lanciato una linea senza glutine che però comprende anche due preparati in farina. Una per pane e pizze ed una per dolci, come la miscela "tantetorte" . Nel pacchetto ci sono anche già segnate diverse ricette da poter fare senza troppe ricerche di materiali.. basta aggiungere i liquidi ed il gioco è fatto.. neppure lo zucchero ho messo: stava già dentro.

Qualche modifica sulla ricetta l'ho fatta.... dopotutto i gusti sono gusti, così l'idea di insaporire con polvere di agrumi canditi e barrette al cioccolato ...( devo trovare il modo di finirle entro Pasqua sennò il congelatore potrebbe esplodere !!)


Veniamo alla composizione della miscela (400 g a pacchetto) per farci un'idea degli ingredienti:
farina di riso, zucchero, agenti lievitanti :difosfati, carbonati d  …

Bomboloni al forno senza glutine

Agosto un po' da dimenticare verso alcune situazioni.. mentre per altre l'estate è stata favolosa.
Sono in arretrato di un sacco di cose..il post con la cena di Andy Luotto, la gita in montagna, gli esperimenti culinari, la peste tra i flutti dei torrenti con la canoa..al campo di gara di Valstagna dove "nascono" e si allenano campioni da oro olimpico...  insomma di carne al fuoco ne ho...  ma un blocco pesante ci ha messo lo zampino lasciandoci per giorni in sospeso..mentre ora si pondera di lasciare controvoglia, un mezzo che ci ha dato gioia e fibrillazione....  vedremo come andrà a finire anche questa.
La festa di scuola di fine anno dove la mettiamo? con tutto il progetto con AIC che ho elaborato per diverso tempo e che ho voluto con tutta me stessa?

Prima o poi con calma cerco di riprendere le redini della situazione virtuale... però gli esperimenti continuano.. la peste piccola s'è svegliata con il desiderio di gustare i "bombolotti".. non capis…

Il Guru delle Piante...e le Caramelle di Zenzero

Non ci siamo proprio, l'estate sta diventando un momento un po' deleterio per me.. non in negativo, anche se sembrerebbe, ma neppure così "Yeah!!" ....
Mi spiego.... nelle primissime ore dei pomeriggi sonnacchiosi e caldi del Lido Estensi, ci troviamo spesso (sempre) con il sottofondo della tv dei miei suoceri, che paiono vivere male se non l'accendono alle otto di mattina...(eh le notizie devono essere fresche!) .. durante il giorno si spegne..c'è la spesa da fare, poi appena a casa tac, accesa... (!!!) e noi lottiamo con le pesti per evitare restino appiccicate allo schermo... Spesso durante i momenti in cui ci si trova tutti in cucina appaiono scene troppo forti, telegiornali che non sprecano immagini violente, oppure televendite di inutili prodotti; l'alternativa trovata sono i cartoni animati, ma poi... secondo voi due pesti che a casa non hanno la televisione in cucina è possibile si mettano a mangiare o scelgono di guardare solo il televisore, mag…

Coccole di stelle, quasi mooncake

Sperimentare, provare, cambiare e ri sperimentare....