presentiamoci un po'

Pasticci, Colori e Fantasia! Tre pesti in allegria. Semplicemente il mio mondo, me: passioni, pensieri , ricette...
Le mie due favolose pesti e il pestifero!!! (e l'angioletto.. ovvero me che sopportano!)

27 luglio 2012

Pane sulla Griglia..step 2: dietoterapeutiche e lievito secco



Questa è una variante del pane di qualche giorno fa, nel primo avevo usato solo farine naturali , in questo le dietoterapeutiche..e il lievito in polvere.
Pane alla Griglia con farine dietoterapeutiche e senza Lievito Madre

220 g farina (ho miscelato 90 di Glutafin Select con 130 g di Coop senza glutine)
180-190 g di acqua
5 g lievito secco (avevo lo schar, quello che stà nella confezione della glutafin select)
20 g olio EVO

farina Coop senza glutine per piano lavoro e/o ripristinare la lavorabilità dell'impasto.

Come per il precedente si mescola sino ad ottene un impasto lavorabile a mano e non appiccicoso, si preparano tante palline da schiacciare come dischi e si mettono su un piatto, tra fogli di carta da forno o canovacci, per evitare si attacchino nell'attesa tra di loro. (con la carta da forno tenderanno a diventare più umidi, ma non precluderà il risultato finale.)
Ora si decide... o li si utilizza subito oppure si possono lasciar riposare sino al momento dell'uso, magari al fresco, non al freddo.
Si cucinano come i precedenti: griglia calda, pochi minuti per lato, basta girarli quando iniziano a dorare ai bordi, e si procede con altri minuti dall'altro. Si gonfieranno per bene ed il gioco, anzi, il pane è pronto!





Comodissimo e divertente da fare, in compagnia, ad una grigliata, per far “giocare” i bimbi nell'attesa della cena o pranzo..e per renderli partecipi alla preparazione..solo , il giro del pane meglio lo faccia l'adulto, a meno chè non si abbia una pinza di quelle lunghe.

No, neppure con questa versione sono riuscita a scoprire, entrambe le volte che l'ho provata, se restano morbidi anche dopo tempo..finiscono sempre troppo presto!