presentiamoci un po'

Pasticci, Colori e Fantasia! Tre pesti in allegria. Semplicemente il mio mondo, me: passioni, pensieri , ricette...
Le mie due favolose pesti e il pestifero!!! (e l'angioletto.. ovvero me che sopportano!)

25 ottobre 2012

Sua Signoria il.. "Pollo Tonnato"


Detta così è strano, lo ammetto.. ma a dirla tutta..preferisco il pollo al vitello..in tante ricette!! Il pollo mi permette di creare e plasmarlo a mio piacere..il vitello meno, molto meno... e così anche la versione economica e sprint del classico vitello tonnato si trasforma in un pollo tonnato... e pure sporcando poco la cucina!

Pollo Tonnato

Ingredienti:
Un petto di pollo bello grande e sodo
Pentola colma di acqua
carote
cipolla
sedano

Per la salsa tonnata
una scatola di tonno, preferisco quello in olio
Un uovo freddo
olio di semi , o come faccio io, metà semi di girasole metà olio EVO
sale
aceto o limone
senape senza glutine
qualche cappero

Nella pentola a freddo unisco verdure spuntate e lavate, il pollo e porto a bollore..cuocerà per una trentina di minuti, anche più, dipende dal pollo. Lascio intiepidire dentro la pentola poi lo scolo e termino il raffreddamento.

Frattanto preparo la salsa seguendo le istruzioni della maionese sprint come spiega Rosamunda qui..ma aggiungendo il tonno e i capperi alla fine. Conservo il barattolo ben coperto in frigo.
Quando il pollo è freddo lo taglio a fettine sottili, le dispongo in una pirofila o piatto dove ho già posizionato una base di salsa tonnata fredda, e ricopro le fette con altra salsa.
Decoro a piacere con limone a fette sottili o capperi interi.

Lascio riposare qualche ora, mangiato il giorno successivo è ancora meglio poichè la carne ha assorbito per bene la salsa.

Un secondo o antipasto comodo, veloce ed economico che non fa sfigurare e non fa rimpiangere il vitello.