presentiamoci un po'

Pasticci, Colori e Fantasia! Tre pesti in allegria. Semplicemente il mio mondo, me: passioni, pensieri , ricette...
Le mie due favolose pesti e il pestifero!!! (e l'angioletto.. ovvero me che sopportano!)

14 dicembre 2014

Corona di Pere e Cacao, un classico



Certamente è un classico, ma sinceramente non lo avevo mai fatto, una pecca da risolvere al più presto no? E allora perchè non usare le ultime pere di stagione, che custodisco gelosamente in dispensa al fresco? Così buone e dolci.. e belle a vedersi che quasi mi spiace tagliarle, bisogna trovar loro una degna fine...
E' proprio su questa base che ieri, dopo cena, ho pensato a questo dolce semplice ma gustoso... così con il sottofondo musicale dei PE (Pubblic Enemies), che danno una incredibile energia carica di Rap e Hip Hop eccomi mescolare pochi ingredienti con un risultato che questa mattina ha fatto furore, non ci speravo!

Corona di Cacaco e Pere 
(per uno stampo a ciambella di 20 cm di diametro)

2 uova medie
190 g zucchero semolato
225 g farina senza glutine (io : 110 g mix pane Giusto + 125 g senz'altro per dolci)
75 g olio mais
35-37 g cacao amaro* in polvere  (senza glutine, per me Pam Panorama)
80 g latte
12 g lievito per dolci* (Pedon easyglut per me)
quattro pere dolci pelate e tagliate a fette
albicocche secche (avevo ancora qualche albicocca recuperata al Tesco di Cracovia)

Accendere il forno a 190 gradi.
In una ciotola montare con una frusta le uova e lo zucchero.
Unire l'olio e continuare a mescolare delicatamente sinchè viene assorbito, poi alternare il cacao in polvere ed il latte (tenere 10 g di latte indietro). Unire la farina senza glutine setacciata con il lievito aiutandosi con il restante latte mescolando sino ad ottenere una bella crema densa.
In uno stampo imburrato (o  in uno stampo in silicone senza nulla come ho fatto io) stendere un fondo di impasto (utilizzarne poco meno della metà), appoggiare alternando tutto attorno le fette di pera e fette di albicocca secca, coprire per bene con il restante impasto.
Abbassare il forno a 170 °C per 40 minuti... provare con uno stecchino la cottura interna, se necessario lasciare in forno altri 5-10 minuti alla stessa temperatura.
Spegnere e lasciar riposare.

Estrarla dallo stampo e metterla su un piatto da portata mettendola sottosopra (il fondo del dolce in tortiera sarà la parte alta e liscia) oppure lasciarla rustica e irregolare, a piacere spolverare con zucchero a velo*


Ricordandoci che gli alimenti con l'asterisco se si vuole preparare le pietanze senza glutine fruibili anche da un celiaco debbono essere sicure: controllare il prontuario alimenti AIC, oppure la presenza del claim "senza glutine" o il marchio spiga sbarrata AIC sulle confezioni.




E buona colazione.. a dire il vero la vedo bene anche con una fresca fetta di mandarino e ananas a fianco, giusto per un dolce diverso nei pomeriggi delle feste di Natale... o un poco di gelato alla crema di arance... slurp!!!