Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2017

Pan di Zenzero..e Oltre

Natale è arrivato! Finalmente e il post che avevo preparato ha pensato fosse carnevale perchè è scomparso del tutto, sigh...  Era tanto bello e pieno di link, mannagia a me, chissà che ho combinato prima. Non demordo, riparto.
Avevo voglia giorni fa di giocare un poco con farine e varie, e la peste mini voleva proprio darsi da fare in cucina. Una "coccola" estemporanea da farsi noi due da sole..alle volte con la peste grande. Ma questo giro proprio no, tocca a lei..e che impegno! Ha scelto la ricetta, pesato gli ingredienti, deciso i profumi da inserire, i sapori, le forme, ha impastato, dato di matterello e tagliato le forme, infine cotte e persino decorate. Due belle teglie piene, e che soddisfazione. Tanto per farsela più difficile ha preferito evitare spezie troppo forti..non ama troppo lo zenzero e la cannella, e si è lanciata sul cacao amaro, rendendo le farine senza glutine più complesse da gestire, ma è andata alla grandissima, non aveva mani appiccicose, non si è p…

Spiedini di Tortellini

Siamo pronti per festeggiare Natale, i menù sono pronti e i regali sotto l'albero.
Grandi tavole imbandite, lasagne, arrosti, panettoni... e ad ogni tavolata qualcosa resta nel piatto di portata o nella pentola, che facciamo poi? Riproponiamo il solito menù ricopiando in miniatura il pranzo o la cena dei giorni precedenti?
Perché invece non giochiamo un poco con i nostri "ricchi" avanzi?
Perché no? Dai!
Oggi facciamo che ci avanza qualche tortellino? Siano in brodo (ma sodi) o alla panna, non importa, tanto li trasformeremo in un aperitivo insolito.Aperitivo di Tortellini in SpiedinoTortellini cotti senza glutine (io ho usato.i nuovi tortellini freschi Schaer)
Pangrattato senza glutine (per me Nutrifree)
Sale
Olio EVO
Spiedini corti
Una padella antiaderenteSalse di accompagnamento a piacere, io vario da salsa messicana (Delivery senza glutine) oppure una fonduta di formaggi (crema di latte, Gorgonzola e fontal).Infilo su ogni spiedino due/tre tortellini, sino ad esaurim…

Piadina Romagnola senza glutine...a modo mio

"Nooooomannaggiahoscordatodiprendeteilpane! "Quante volte ci sarà riecheggiato in casa questo urlo? Nonostante il mio continuo approvvigionamento e preparazione home made spesso mi trovo a non averne... mi sa ne facciamo sparire un po troppo.. eh certo faccio un pane meraviglioso ! Ha ha ha scherzi a parte vuoi per una o l'altra cosa e davvero lo finiamo davvero troppo presto, che fare allora? Restare senza? Andare di secchi con gallette e crakers? No alla mini peste non aggradano, sopporta ma potesse farne a meno lo farebbe. Cosa si può fare di rapido che non comporti lievitazioni e varie? Una bella e semplice proposta, la piadina, con questa non sbaglio mai.
Poi è comoda da fare anche quando si è in giro, in camper chiaramente...o in tenda, non ci vuole molto: acqua, sale, strutto..o olio e farina.
Oggi la prepariamo con lo strutto, che un poco di "sani grassi" ci vogliono con queste fredde stagioni. No?!PiadinaRomagnola
senza glutine ...a modo mio250 g di fa…

Barbatorta di Marco Bianchi ma Senza Glutine

"Cucinare è un atto d'amore", il nuovo libro di Marco Bianchi, ricercatore scientifico della fondazione Veronesi, autore di splendidi libri di cucina sulla sana alimentazione con alte, anzi altissime strizzate d'occhio al mondo veg.
Magari osservando superficialmente le sue produzioni si può intuire una preparazione di menù vegani, all'inizio temo di averlo pensato anche io, ma così non è, in realtà la cultura del buon cibo e della sana alimentazione si basano molto sulla parte vegetale da portare nel piatto, ma aggiunge anche qualche tocco ittico o caseario. Insomma di varietà ce ne é, anche senza carne. Al Castello diciamolo pure, la carne la adoriamo, non potremmo vivere senza...la peste grande poi è diventata una vorace estimatrice di questo lato della piramide alimentare, ma non rifiuta neppure piatti enormi di verdure (la peste mini invece vivrebbe di frutta) per cui siamo sempre alla ricerca di preparazioni insolite da accompagnare, spesso rese protagonis…

Corso di cucina, impasti per panificazione

Segnalo un piccolo corso riguardante la panificazione base, ovviamente senza glutine, promosso dalla farmacia Santa Rita (ex Cavalletti) , di Codigoro.
Angela, Danila e ... me! () vi faranno vedere e provare che le farine senza glutine non sono impossibili, credeteci! Per informazioni chiamate 0533711170

PlumCake con mousse di ciliegia

Ogni tanto mi piace ripescare e provare nuovamente farine incontrate agli inizi della dieta sglutinata della peste piccola. Complice il nuovo incontro al Gluten Free Expo di Rimini, ecco che qualche pacchetto ritorna nelle mie mani, soprattutto indirizzata dalla peste che nel suo girovagare tra espositori, ha eletto lo stand dei prodotti del Pane di Anna come uno dei migliori, per lei.
Sinceramente non ricordo le ultime volte che avevamo provato impasti e produzioni, a Ferrara non la si trova con questa grande continuazione, chissà come mai. Ma tornando al nostro reincontro devo dire che la peste mini non ha tutti i torti, sono davvero migliorati i prodotti, è giusto poterli riprovare, e qui al GFexPo lo posso davvero fare.Oggi proviamo il preparato per per dolci senza glutine, senza latte e uova.
Non serve tanto da aggiungere, facilissimo nella lavorazione dà sempre buoni risultati. Personalmente ho aggiunto quel tocco in più con una buonissima mousse di frutta che prepara l'azienda…

Dorayaki Speciali Salati con finta Anko

No non è che sto impazzendo, bhe quello oramai è già accaduto da un po', ma ogni tanto qualche lampo arriva a ciel sereno, magari in un momento di quiete in cui sto facendo tutt'altro che cucinare.
Sono ritornata idealmente nel Sol Levante con quest'idea un poco folle, ma tanto simpatica. Soprattutto insolita.I Dorayaki sappiamo che sono, quella sorta di panino formato da due simil pancake e farcito con marmellata di fagioli rossi, la anko. Ne avevo già scritto qui. Certo buonissimi è dir poco, anche con anko, ma proporli come piatto principale a pranzo forse non è il caso...ma io ho voglia di dorayaki uffa! E allora mi fermo qui? Neanche per idea, dopotutto "se la montagna non va da Maometto, sarà Maometto ad andare dalla montagna" (cit), così preparo una pastella speciale, con una finta anko specialissima. Ma andiamo con ordine. Finta AnkoGambi, foglie chiare e torsoli di cavolfiore bianco cotti al vapore.
Qualche cucchiaio di ricotta fresca
Sale
Polvere di barbabie…

Waffle

Sempre alla ricerca di soddisfazione a tavola e leggerezza nel contempo mi capita di imbattermi in desiderio di trovare ingredienti adatti alla dieta di famiglia.  Alle volte non è facile però perché come già ho scritto tante volte, senza glutine da una parte ma pure ricca di elementi per crescere, visto che le pesti stan salendo di altezza a vista d'occhio. Ma non si può neppure esagerare con alimenti grassi o meglio ricchi di colesterolo che da un lato sono perfetti per crescere, ma dall'altro io e il pestifero avanziamo nelle carte d'identità e il colesterolo può farsi sentire da un momento all'altro. Ecco che compaiono le uova, ma con il trucco...o meglio, se ne usa solo una parte: l'albume. Ideale per frittate soft e meringhe o dolci leggeri  e angelici come la chiffon cake, gli albumi si possono sostituire alle uova intere anche in certi dolci come waffle.
Anzi, alle pesti piacciono veramente molto di più, sarà che sono meno pesanti al palato, o che si asciu…

Padellata di Verdure Invernali

Ci sono quelle giornate in cui vedi una, due..magari tre cose e sai che devi averle. Poi magari non hai la minima idea di cosa farci, eppure le prendi e li porti a casa... ed eccole li sul tavolo che ti guardano, quindi?Bhe dai, aggiungi poche cose come cipolla e olio ed il gioco è fatto!
E che gusto, semplice ma favoloso con verdure di stagione e appena raccolte.
Una chicca extra, il gambo del broccolo, grosso e duro..lo eliminiamo? Giammai!Padellata di Verdure InvernaliUn broccolo con gambo
Una cipolla
Due carote grosse
Una patata rossa
Una patata a pasta gialla
Olio EvO
Uno spicchio di aglio
Sale, poco poco poco
PreparazioneIn una padella metto tre cucchiai di olio evo, mentre si scalda taglio la cipolla a rondelle sottili, poi divido ulteriormente a metà le rondelle e le metto in padella, con lo spicchio di aglio incamiciato e schiacciato con il coltello.
Mentre la cipolla inizia a sfrigolare, pelo le patate e le taglio a pezzi sul lato lungo, prima la rossa, poco dopo la gialla. A…