Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2018

Pastiera di Vale con Saraceno

Come non inserire la Pastiera Napoletana nel menù di Pasqua? Da quando Vale l'ha postata anni fa e fece un corso con Olga, documentato nei minimi dettagli grazie alle fotografie di Marcella, beh....la Pastiera è diventata di casa anche al Castello, ottima come alternativa alle colombe (che non ho mai amato più di tanto) o le uova... sempre troppe qui... se solo fossero di sola crema di nocciole ... La Pastiera nata con glutine al massimo dei livelli eppure anche senza glutine non ha nulla da invidiare alla "vera" versione, inoltre esistono pastiere con grano saraceno o riso, ma il meglio a mio avviso è quella con i chicchi di saraceno.. con il riso mi ricorda troppo il dolce di riso nostrano, Vale la fa con il saraceno e così ci piace un casino.Pastiera Senza Glutine con Grano Saracenoingredienti e preparazionequi nel link che porta da Vale nel suo blog.Rispetto la ricetta  che propone abbasso soltanto la quantità di aroma ai fiori di arancio, troppo forte per noi, così …

Kohaku Namasu ...con tocco Italiano

Si lo so, quando prendo delle "strisciate" di un piatto o una serie di difficilmente mollo subito, se poi si sta parlando di qualsiasi cosa legata al Paese del Sol Levante allora... salvatevi!
Più che strisciata questa è passione per questo affascinante Paese dalle mille sfaccettature, dagli anime prima, ai manga poi.. passando finalmente dalla tavola... in fondo è un modo per poter conoscere culture senta potervi andare ..beh non ancora, la speranza mica la butto.Sul web è possibile trovare diversi blog e siti di italiani appassionati e/o che vivono in Giappone..o ci hanno vissuto,  ne conoscono e raccontano alcuni aspetti e le esperienze intraprese tra la cultura nipponica... tra un vari per la cucina sono affezionata ad Anna del blog " C'è di mezzo il mare " che mi sta facendo scoprire tante idee dalle isole lontane, poi non ci si può dimenticare del web magazine Ohayo che raccoglie iniziative, racconti, immagini e occasioni per conoscere il Giappone dall…

Seppie Farcite o ... Seppiolone pancione

Come avevo annunciato qualche ricetta che stava su CIS la recupero per il Blog, quelle che magari faccio e rifaccio con modifiche di piccoli ingredienti ...di solito il pane e le farine visti i continui mutamenti ed in alcuni casi miglioramenti, del mercato senza glutine.

Oggi ripesco..e mai parola fù più azzeccata, le Seppie!

Da un post del 25 gennaio 2011 rieccole qui. ... anche le vecchie foto chiaramente... avendole già proposte a casa più volte e già pubblicate sul web mi dimentico di rifarne ogni tanto... mea culpa, provvederò ad aggiornare quanto prima con nuove immagini.

Seppie Farcite djallen @ 25 Gen 2011
Altrimenti chiamate.....
Seppiolone pancione
(per non chiamare la ricetta come quella della mitica Alexa) 
Ingredienti un po' a naso.... in fondo sono nate per caso, perchè nel fare questo:

mi è venuta voglia di fare un esperimento non culinario.. ... esperimento per vedere se le mie pesti avrebbero apprezzato delle seppie "intere" (non le hanno mai mangiate) A…

Gnocchi Energetici, Ricchi ma Delicati

Lo so lo so, non è giovedì..ma in fondo se un buon piatto è buono..che ci importa di quando lo mangiamo?
Il detto è "giovedì gnocchi" ma io ne avevo voglia sabato e che dovevo ? Attendere giovedì che magari poi scappava la voglia...e pure il tempo? Su le maniche, che ci vuole veramente poco a farli... mentre gli ingredienti principali si preparano, ho approfittato per ripristinare qualche scartoffia che era tempo tornasse a posto... mai speso meglio il mentre, visto lo spazio in libreria che ho conquistato (ho giusto dei nuovi libri di ricette da infilare!).
Mentre riordinavo poi è saltato tra le mie zampette un mensile (?) Celiachia Oggi, di diversi mesi fa e guarda caso proprio gnocchi. Questo era un chiaro segno, dovevo prepararli, così ho aggiunto qualcosa al mio tagliere e prendendo spunto dalla ricetta di Lara Balleri e Francesco Favorito, in tavola sono arrivati dei piatti fumanti, carichi di gioia grazie al colore che avevano e di energia visti gli ingredienti..ma al…

Cappellacci di Zucca

Ferrara è famosa per i turisti della tavola per la ciòpa, la tenerina, la salamina ..tra le tante cose, ed i cappellacci di zucca, pasta ripiena con una semplice zucca e qualche manciata di Parmigiano Reggiano, soft e delicati, giusti per accogliere il ragù ferrarese corposo e potente.
Sino qualche tempo fa la mini peste non apprezzava troppo la pasta ripiena, preferendo risotti e pasta asciutta..con sommo dispiacere della peste grande che vivrebbe di lasagne e pasta ripiena, e così mi limitavo a proporre sporadicamente qualche tortello dalle forme più o meno semplici, da un annetto o poco più però anche la mini peste ha cominciato a domandare con frequenza sempre più alta tortellini di ogni tipo e dimensione, abbandonando i sapori delicati del risotto per tuffarsi in speziati e particolari miscele di condimenti.
Mi è sembrata l'occasione giusta per mettermi d'impegno e farle assaggiare un primo piatto degno di nota tipico della nostra zona..e devo dire che ho creato un mostr…

Zuppa dei Pirati

Ritornare bambini è sempre un piacere, e in alcune giornate è proprio il tempo che ti spinge a farlo, come in questi giorni di folle inizio Marzo dove una bella coltre di neve ha imbiancato anche la città Estense. Scuole chiuse, fortunatamente in alcune zone..si sa mai, basta poco per creare danni alle persone, e bimbi a casa per un Natale improvvisato e tardivo.
Ok manca l'albero, ma non si è notato... l'atmosfera c'era tutta: pupazzi di neve, gioia, tuffi e arrotolamenti sopra il candido manto... e profumi in casa di preparazioni natalizie per la tavola. Non ho saputo resistere!Non mi sono limitata ai soliti, no, per tornare piccoli e soprattutto per giocare in cucina riportandoci indietro scaldandoci dopo ore nella neve, davanti al camini ho preparato una zuppa giocosa, che richiamasse anche i caldi soli caraibici. In realtà mi sono ispirata ad un vecchio film, non ricordo ne none ne attori, ma l'idea l'ho sempre mantenuta in mente, con le mie voglie di modifica…