presentiamoci un po'

Pasticci, Colori e Fantasia! Tre pesti in allegria. Semplicemente il mio mondo, me: passioni, pensieri , ricette...
Le mie due favolose pesti e il pestifero!!! (e l'angioletto.. ovvero me che sopportano!)

12 agosto 2011

Melone che passione

Giallo o arancione il melone è sempre un'ottima soluzione per riempire un a tavola, fare colore, rinfrescare. Le varietà arancioni ormai a me note ( sono alcune perle del Delta ) sono buonissime, ma una varietà mi mancava: il melone invernale, che ancora non ho capito perchè si chiama così visto che arriva a maturazione in estate come gli altre.. lo scoprirò.
Intanto per chiudere in bellezza (e per non portarmene in vacanza qualcuno) ho pensato di regalarmi una magia da ritrovare questo inverno, ovvero racchiudere i sapori dell'estate in una marmellata fresca fresca....


Marmellata di melone giallo


tagliare e pulire il melone 1 kg
spruzzarlo con il succo di un limone
aggiungere 700 gr di zucchero semolato

Lasciar riposare per una notte.
Il mattino trasferire il tutto in una padella e cuocere per almeno 40 minuti.
Mentre si sobbole il melone tagliare a striscioline o a cubettoni sottili la buccia del limone (senza la parte bianca) , bollire in acqua dieci minuti. Ripetere l'operazione per 3 volte  cambiando ogni volta l'acqua, infine asciugarle ed unirle a metà della cottura nella marmellata (circa dopo 20 minuti) di melone giallo. Completare la cottura.
Invasare caldo caldo e capottare i barattoli.


Confettura di Melone al profuno di menta
(Ricetta da :"i Colori della cucina - Le conserve")

Melone pulito e tagliato
Calcolare 600 gr di zucchero ogni kg di melone
succo di limone (un limone ogni kg di melone)
foglie di menta

Tagliare e mettere a macerare il melone con la menta, lo zucchero e il limone per un paio di ore.
Eliminare le foglie di menta e trasferire in una casseruola dove dovrà cuocere per 40 - 45 minuti, schiumandolo all'occorrenza.
Invasare ancora calda, chiudere e capovolgere i vasetti sinchè diventeranno freddi.





Non dimentichiamoci di eticchettare i vasetti con nomi delle confetture o marmellate e datarli (io aggiungo un'etichetta dietro dove aggiungo data e ingredienti), coprite con decorazioni o stoffe le capsule, è favoloso prendere dalla propria dispensa una marmellata che si presenta bene e all'occorrenza saranno anche pronte per un regalo improvvisato!
Nella foto un vasetto l'ho riempito con entrambe le marmellate.. ne erano rimaste un po' da tutte e due le pentole.. e non si spreca nulla qui! Inoltr un intruso: ho aprofittato del momento decora vasetti per completare i barattoli con la marmellata di ciliegie (Ferrovia gnam gnam!! troppo buona come qualità!) fatta i mesi scorsi, che ancora avevano un triste ed anonimo biglietto.. ora invece fanno bella mostra di sè tutte assieme!

Non mi resta che augurare una felice settimana, magari mentre mi rintanerò sui monti, tra un rifugio ed una malga proverò a carpire qualche segreto culinario del luogo, da riproporre in versione gluten free. In valigia la borsa per le tome di formaggio da portare a casa è tra le prime ad entrare!!!
Buone vacanze a tutti!


˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *
"Sono le grandi cattedrali della terra, con i loro portali di roccia, i mosaici di nubi, i cori dei torrenti, gli altari di neve, le volte di porpora scintillanti di stelle."
John Ruskin


"Quanto monotona sarebbe la faccia della terra senza le montagne." ( I. Kant )

˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *˛*˛°.˛*.˛°˛. *