Passa ai contenuti principali

Rifatte senza Glutine.. Le Linguine al nettare d'arancia



Finalmente ci siamo! Ecco la prima ricetta "Rifatta"!
Sono emozionatissima, vuoi perchè è un'iniziativa creata con altre fantastiche ragazze, vuoi perchè l'idea di creare da nuovo, con regole ben precise, una ricetta ideata da altre blogger.. vuoi perchè la ricetta mi è piaciuta "un casino"...  ma proprio tanto tanto...  non ci avrei mai sperato-creduto, invece a casa il pestifero maggiore mi ha domandato il tris, lasciando quasi stare il muggine che attendeva in forno.

Come si può ben vedere qua sotto..   

Ma andiamo con ordine...  la prima ricetta dell'iniziativa "Rifatte senza Glutine" ideata da Vale di In cucina Senza Glutine...  proviene dal blog di Spunti e Spuntini che presenta tanti modi anche "divertente di mangiare senza glutine..dentro e fuori casa" ricco di idee, soluzioni.e ottime ricette!



Ma torniamo al Rifatte..  si parte con un primo piatto scenografico, insolito e soprattutto di un colore favoloso: arancione! arancione perchè le arance con i loro profumi, accompagnate dai calamari sono i protagonisti assoluti della pietanza.

Ma ecco come lo stesso racconto può variare... grazie a latitudini diverse, temperature e...  problemi di materie prime.

Gli attori:


La regia:
La vicenda....


La storia:



Attori e comparse, nel dettaglio:
300 g linguine senza glutine...  ho dovuto accontentarmi di quelle della Giusto che non amo..  ma quelle della BiAglut era introvabile quest settimana
2 arance 

1 limone
500 g calamari .. bhè..erano un pochino di più.. finalmente freschi e grandi.
1 cucchiaino di miele di agrumi... le spuntine hanno messo quello di zagara ma quassù non sappiamo neppure dove sia di casa
prezzemolo
1 spicchio d'aglio
..qui ho scelto di giocare iincasa quindi aglio locale, di Voghiera per l'appunto.
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe



Ciak si gira, scena uno!
Pulire i calamari per bene ed asciugarli. tagliarli a pezzi.
Grattuggiare la scorza di arancia e limone, spremerne i succhi.Soffriggere l'aglio con le scorze degli agrumi, e mettere i calamari.(circa un acottura da 10 minuti)
Frattanto far bollire l'acqua per la pasta. Aggiungere il succo degli agrumi ai calamari, non tutto. Buttare la pasta e cuocerla. Scolare lapasta e metterla nella padella con i calamari. Aggiungere il restante succo, il miele, sale e pepe a picere. Finire con una bella manciata di prezzemolo. Spadellare e servire.


Magari presentandola in cestini di arance, come hanno fatto le spuntine...    non ho resistito e l'ho fatta pure io una presentazione scenografica...  e le pesti volevano girare per casa con il cestino ripieno.. una lotta cercare di fermarle... soprattutto cercare di fare le foto... 
Miele di zagara o no..  è stato un vero successo. I calamari freschi e profunati devono aver giocato la loro bella parte.. ho minacciato il pescivendolo del mercato che se veniva male tutto poi la settimana sucessiva avrebbe cucinato lui da me .. bhè ha funzionato.. calamari freschi, belli, grossi e polposi. Una vera delizia.
A dirla tutta ..per fortuna li aveva..sennò mi toccava passarea quelli decongelati del supermercato...  l'idea non mi piaceva per nulla!
Le arance e limoni procurati da un'amica che vende in primis agrumi di sicilia..aglio locale...  peccato per il miele che immagino leggermete più acidulo di quello di agrumi, ma nel complesso spero non ne abbia risentito il tutto. Sicuramente avrei dovuto mettere molta più pasta (ero rimasta in basso per evitare rimanenze) ed esagerato con i calamari... ma ho sbagliato alla grande!!
"Un'altro giro per favore"  No ragazzi...  è già tanto che ne ho tenuto da parte per un piccolo bis... del tris non se ne parla, almeno questa volta. 

Mi sa che mi toccherà "rifare" le "rifatte" !!

Che altro dire?! Grazie spunti e spuntini senza glutine per questa meravigliosa e fresca ricetta che sa di mare, di fresco e di estate..ed in questa stagione i ricordi dell'estate non guastano affatto... brrrr


The End
?
Certo che no!

Le "Rifatte senza Glutine" ritorneranno il prossimo mese, sempre lo stesso giorno a blog unificati...  
Nella speranza che tantissimi altri blog, food o no, senza glutine o no, si aggiungano a noi per scoprire come è semplice e gustoso cucinare senza glutine!

Un'anticipazione del prossimo titolo?
Il 15 Dicembre saremo tutti ospiti di Francesca Lorenzoni di "una cucina tutta per se
(una concittadina mia, che bello!) con un ottimo piatto che può trasformarsi da primo a secondo..oppure piatto unico...la ricetta "Crespelle prosciutto e funghi ".
Al prossimo mese con le " Rifatte Senza Glutine".

Commenti

Vale ha detto…
grande jè
Elena ha detto…
Ti immagino rincorrere le pesti per casa...uno spasso! Sei riuscita comunque a fare la foto prima che rubassero anche il tuo cestino. Buone le tue linguine. Buon primo 15!
ღ Djallen ღ ha detto…
Evviva Noi!!! Fantastici tutti i blog che suonano all'unisono...e sono colorati uguali!!! bello!!!

Un abbarccio a tutte e grazie per questa giornata, la prima di tante! XD
La Gaia Celiaca ha detto…
bella bella bella anche la tua presentazione! mi piacciono tanto questi cestini!
Non potevo mancare neanche a questo post d'inizio di Rifatte senza glutine, visto che tu sei una delle mamme dell'iniziativa !!! Sono molto orgogliosa di fare parte di questo bel gruppo e di quest'iniziativa...la prima di tante altre che seguiranno !!! Come sempre mitica Jé...bellissima la tua presentazione !!! Strabaci !!!! :-)
anna ha detto…
Che bella immagine i ragazzi che girano per casa con i cestini di arance ;-)
Effettivamente è una ricetta gustosissima, e poi non è il glutine l'elemento essenziale nella vita.
Grazie della tua visita :D
Sonia ha detto…
bella bellissima presentazione!! baci baci .X
Claudia ha detto…
Jé, ma il tuo cestino è bellissimo, è perfetto.

Baci e buona giornata
Claudia-MemoleCIS
Jè il tuo cestino è fantastico!!!!!!! :)
Un bacione grande grande!
Fabipasticcio ha detto…
Evviva le rifatte!
La tua presentazione è davvero da ristorante, quindi io e te siamo ad anni luce di distanza (siamo più vicine in termini di città e dalle tue parti ci capito, non spesso, ma abbastanza ;-) )
Posso dirti che adoro le tue piccole pesti (tu non lo sai ma mi propongo sempre come zia adottiva, mi viene bene fare la zia).
Brava brava e brava e abbraccia le pesti da parte mia
bellissima la presentazione...bellissimo il post!che belle cose hai scritto...troppa gloria grazie!!!:))la cosa bella di questa iniziativa è che facciamo gruppo...sembra di essere una famiglia!!!
Anna Lisa ha detto…
Tesoro i tuoi cestini sono fantastici!!
Vale ha detto…
eccomi di nuovo a casa tua... ma spettacolari sul serio queste foto ed il post mi è piaciuto moltissimo... che carino immaginare delle bimbe che corrono con dei cestini di arancia... è quasi poesia :-)

affettuosità

V.
Anna ha detto…
Ciao Jè, bellissimo post, bellissime foto, bellissimi cestini!!!!! Che giornata incredibile è stata questa, girare per i nostri blog e vedere questo tripudio di colori, profumi, ed immaginare leggendo il tuo post le tue creature correre per casa con questi adorabili cestini!
Un abbraccio........ e viva noi rifatte !!!
Felix ha detto…
Sempre originalissima Jé! Belli molto i cestini di arancia, idea da copiare subito per la tavola di Natale!

Grazie ciccia, un abbraccio :)
Oxana ha detto…
WOW!! Che master class! Complimenti per il post, io non ho questo talento della regia:))
Bacione e a presto
anna ha detto…
Ovviamente in ritardo...bella la presentazione nel cestino d'arancia e bello anche il copione :)
Un abbraccio
Anna
il cucchiaio magico ha detto…
complimenti sei riuscita a fotografare anche i passaggi, bravissima.
Anonimo ha detto…
come al solito Jè sei mitica!!! stupendo tutto: foto, la presentazione del piatto, ma soprattutto le tue insuperabili vicende! COMPLIMENTONI Monica fb
ღ Djallen ღ ha detto…
In anticipo ma rispondo.. ah no.. sono in anticipo sul post del mese successivo! ^^ non male come tempistica, vero?!

sono felicissima per questa iniziativa, spero continui così "fresca" e spontanea come è iniziata..e sempre sempre più persone che si rifanno!

I PIU' LETTI

Plum Cake con sorpresa, miscela Amo Essere senza glutine .... da Eurospin

Eh si, non ho mica scritto male, anche discount come Eurospin, dopo le più famose catene della Gdo (Coop, Conda e DeSpar,..) e altri discount che si fermano a prodotti pronti ( Lidl, In's , ..)  ha lanciato una linea senza glutine che però comprende anche due preparati in farina. Una per pane e pizze ed una per dolci, come la miscela "tantetorte" . Nel pacchetto ci sono anche già segnate diverse ricette da poter fare senza troppe ricerche di materiali.. basta aggiungere i liquidi ed il gioco è fatto.. neppure lo zucchero ho messo: stava già dentro.

Qualche modifica sulla ricetta l'ho fatta.... dopotutto i gusti sono gusti, così l'idea di insaporire con polvere di agrumi canditi e barrette al cioccolato ...( devo trovare il modo di finirle entro Pasqua sennò il congelatore potrebbe esplodere !!)


Veniamo alla composizione della miscela (400 g a pacchetto) per farci un'idea degli ingredienti:
farina di riso, zucchero, agenti lievitanti :difosfati, carbonati d  …

Bomboloni al forno senza glutine

Agosto un po' da dimenticare verso alcune situazioni.. mentre per altre l'estate è stata favolosa.
Sono in arretrato di un sacco di cose..il post con la cena di Andy Luotto, la gita in montagna, gli esperimenti culinari, la peste tra i flutti dei torrenti con la canoa..al campo di gara di Valstagna dove "nascono" e si allenano campioni da oro olimpico...  insomma di carne al fuoco ne ho...  ma un blocco pesante ci ha messo lo zampino lasciandoci per giorni in sospeso..mentre ora si pondera di lasciare controvoglia, un mezzo che ci ha dato gioia e fibrillazione....  vedremo come andrà a finire anche questa.
La festa di scuola di fine anno dove la mettiamo? con tutto il progetto con AIC che ho elaborato per diverso tempo e che ho voluto con tutta me stessa?

Prima o poi con calma cerco di riprendere le redini della situazione virtuale... però gli esperimenti continuano.. la peste piccola s'è svegliata con il desiderio di gustare i "bombolotti".. non capis…

Il Guru delle Piante...e le Caramelle di Zenzero

Non ci siamo proprio, l'estate sta diventando un momento un po' deleterio per me.. non in negativo, anche se sembrerebbe, ma neppure così "Yeah!!" ....
Mi spiego.... nelle primissime ore dei pomeriggi sonnacchiosi e caldi del Lido Estensi, ci troviamo spesso (sempre) con il sottofondo della tv dei miei suoceri, che paiono vivere male se non l'accendono alle otto di mattina...(eh le notizie devono essere fresche!) .. durante il giorno si spegne..c'è la spesa da fare, poi appena a casa tac, accesa... (!!!) e noi lottiamo con le pesti per evitare restino appiccicate allo schermo... Spesso durante i momenti in cui ci si trova tutti in cucina appaiono scene troppo forti, telegiornali che non sprecano immagini violente, oppure televendite di inutili prodotti; l'alternativa trovata sono i cartoni animati, ma poi... secondo voi due pesti che a casa non hanno la televisione in cucina è possibile si mettano a mangiare o scelgono di guardare solo il televisore, mag…

Coccole di stelle, quasi mooncake

Sperimentare, provare, cambiare e ri sperimentare....