presentiamoci un po'

Pasticci, Colori e Fantasia! Tre pesti in allegria. Semplicemente il mio mondo, me: passioni, pensieri , ricette...
Le mie due favolose pesti e il pestifero!!! (e l'angioletto.. ovvero me che sopportano!)

27 giugno 2012

Fragole..ancora.


Incredibilmente nel nostro orticello continuano a nascere fragole gigantesche e di un dolce che non ha pari. Peccato che non c sono le pesti, sennò sarebbero super felici di addentarle. Ma visto che oggi avrò un doppio impegno per un concorso per un possibile futuro lavorativo (stringiamo le dita, incrociamo gambe, piedi e tutto l'incrociabile) ho pensato di preparami con un giorno di anticipo il dolcetto scalda cuore per il ritorno a casa, la consolazione della giornata..lo svuota pacchi insomma. Volevo provare anche una gelatina da usare con i frutti rossi, con la spiga sbarrata gialla, trovata tempo fa in un negozio biologico di Ferrara, in pratica un addensante come il fruttapec (che però ha amido di frumento quindi a casa mia non va bene), da poter sostituire all'Agar Agar, gelificante di provenienza giapponese derivato dalle alghe, ma costosino... così l'ho buttata là... le dosi sono un poco a occhio...


Mini Cheesecake a piani con fragole e gelatina 

Un pacchetto di biscotti secchi (Frollini Galbusera al cioccolato senza glutine)
Mascarpone
zucchero semolato
una manciata di fiocchi di mais (cerelavit) a spiga sbarrata
fragole
una busta di gelatina biovegan

Preparo le coppette trasparenti sbriciolando sul fondo i biscotti secchi, molto grossolanamente, fino a ricoprire la base.
Mescolo il mascarpone con lo zucchero (qui le dosi sono a gusti..a me piace poco dolce) e ricopro con due cucchiaiate piene i biscotti. Batto le coppette in modo da ottenere una base liscia.
Metto i cornflakes sul mascarpone e lascio riposare in frigo.
Preparo la gelatina seguendo le istruzioni della confezione, munisco la frutta al temine della cottura, quando è leggermente tiepido, mescolo e metto il tutto sulle coppette.
Ripongo in frigo e lascio riposare diverse ore. 


Come dessert non è niente male, veloce, rapido..svuota frigo pure. Ne ho già assaggiata mezza coppetta, gnam... però la prossima ma volta biscotti frollini, quelli al cioccolato sono sin troppo dolci per i miei gusti.
Anche la gelatina non è affatto male, anzi. In più è sicura e vegetale, meglio di così!
Questa sotto è la gelatina che ho trovato, sia in buste singole che in pacco multiplo. Io ne ho prese singole, per provarla. Stessa ditta fa pure gelatine per dolci e per aspic salati, sempre a spiga sbarrata.


Ed ora speriamo mi abbia portato bene.. lo saprò solo a giorni... nel frattempo, meglio deliziarmi con questa piccola inaspettata bontà!