Passa ai contenuti principali

C'è Pasta e pasta


Il titolo non è un'opinione, è la verità:c'è davvero pasta e pasta..pronta e fresca, ma le differenze spesso sono abissali!
Tralasciamo la pasta fatta in casa, che in poche ore (massimo un giorno) si fa e si consuma, ma della pasta pronta che raccontare? Di secca ognuno ha già le proprie opinioni, i propri gusti..personalmente cerco quelle meno "ricche" di addensanti e varie, possibilmente più farine naturalmente prive di glutine vi è dentro più mi piace..ma non è semplice trovarne una davvero buona. Per le secche ormai mi sono fermata, tra Le Veneziane, DialSì, Nutrifree (le prime due anche nei supermercati piccoli ora, che bella notizie!). Fresche o comunque messe sotto vuoto ecc...  Non apprezzo troppo quelle ripiene del pastificio della mia città (laboratorio senza glutine), sarà che non amo troppo la farina che usa (solo Farmo) senza miscelare con altro..anzi, se male non ho capito ci aggiunge dello xanthano (eppure di roba dentro ne ha già tanta, sigh), altre produzioni fresche provate, ma qualche cosa mi disturba..forse il fatto che si rompono facilmente e sempre con stò gran uso di dietoterapeutiche..uffa!
Ma un laboratorio che ci "prova" con le farine naturali no? Bhè si, c'è. Non per parlar bene di loro però..è così (Quando mi piace una cosa perchè non dirla?!) Massimiliano E Luigi hanno scommesso sul gluten free e sulle farine naturalmente prive di glutine, hanno creato miscele esplosive..no non fanno BUM, ma quando assaggi la pasta fresca bhè...  iniziano a venirti dei seri dubbi .."avrò mica usato la pasta di grano!?" se non fosse per il colore un poco più tenue rispetto la pasta all'uovo classica allora ci sarebbero tormenti di mente ..invece è pasta senza glutine, semplice, buona...  è veloce prepararsi e resiste alla cottura ..mia..il chè è difficile visto che non sento mai il timer (lo devo cambiare lo sò!). Poi i sughi...  Quante volte la pasta fresca senza glutine ci lascia quella pellicolina in pentola e sulla pasta, che lascia scivolare via ogni sorta di condimento se non è secco secco (ma pure poco invitante) ? Ecco un'altro punto a favore di questa pasta.

Prima che le pesti partissero per le vacanze montane avevo preparato diversi piatti... meglio, il piatto era uno per uno in casa..ma con tre tipi di pasta condita in modi differenti viste le voglie diverse dei miei commensali.. c'è ne fosse stato uno che avesse domandato lo sesso sugo... soltanto io mi adeguavo alla scelta ..ma nulla, non c'è stato verso di far compromessi quindi.... si sono beccati tutti la pasta, quella che volevano e quella che aveva scelto l'altro..o l'altra... tre soluzioni che wow..spazzolate con tanti complimenti!



Ad ogni formato, il suo sughetto... almeno quello che mi ispirava sul momento!


Cavatelli


Ho saltato nella pentola un poco di cipolla e lardo di Sauris, tagliato finemente, senza olio, quando questo è diventato trasparente ho aggiunto due cucchiai di concentrato di pomodoro e qualche cucchiaio di acqua di cottura dei cavatelli.. quando il concentrato si è sciolto aggiungo la pasta appena cotta e salto.




Orecchiette


Preparo nel mortaio un  pesto  con noci, aglio, basilico piano piano, scolo le orecchiette e le condisco con il pesto fresco e qualche gheriglio di noce intera.



Tagliolini all'uovo con fagiolini (cornetti o tegolini) dell'orto 


Semplice anche qui..si bollono i tegolini ( a Ferrara si chiamano così) appena raccolti, poi li si passano in padella tagliati a pezzettini con un filo di olio ed una cucchiaiata di pesto fresco (rubato alle orecchiette sopra) il giusto per legare le verdure, e della cipolla a piacere. Una volta ammorbidita quest'ultima si mettono i tagliolini e si salta.


Se volete saperne di più su questa pasta qui al sito 
Oppure qui 

Ah importante..quello che non vi ho detto: tutta questa pasta cuoce in pochissimi minuti, giusto il tempo di preparare i sughi...  in pentoline a parte, per il resto..l'ho cotta a step nella stessa pentola..è così rapida che aver più pentole sarebbe stato un traffico durante la scolatura! :D
 Grazie Ragazzi, ottimo lavoro!!!

Commenti

Non conosco questa marca... non l'ho mai vista... indagherò. Piatti invitantissimi di sicuro.

I PIU' LETTI

Plum Cake con sorpresa, miscela Amo Essere senza glutine .... da Eurospin

Eh si, non ho mica scritto male, anche discount come Eurospin, dopo le più famose catene della Gdo (Coop, Conda e DeSpar,..) e altri discount che si fermano a prodotti pronti ( Lidl, In's , ..)  ha lanciato una linea senza glutine che però comprende anche due preparati in farina. Una per pane e pizze ed una per dolci, come la miscela "tantetorte" . Nel pacchetto ci sono anche già segnate diverse ricette da poter fare senza troppe ricerche di materiali.. basta aggiungere i liquidi ed il gioco è fatto.. neppure lo zucchero ho messo: stava già dentro.

Qualche modifica sulla ricetta l'ho fatta.... dopotutto i gusti sono gusti, così l'idea di insaporire con polvere di agrumi canditi e barrette al cioccolato ...( devo trovare il modo di finirle entro Pasqua sennò il congelatore potrebbe esplodere !!)


Veniamo alla composizione della miscela (400 g a pacchetto) per farci un'idea degli ingredienti:
farina di riso, zucchero, agenti lievitanti :difosfati, carbonati d  …

Bomboloni al forno senza glutine

Agosto un po' da dimenticare verso alcune situazioni.. mentre per altre l'estate è stata favolosa.
Sono in arretrato di un sacco di cose..il post con la cena di Andy Luotto, la gita in montagna, gli esperimenti culinari, la peste tra i flutti dei torrenti con la canoa..al campo di gara di Valstagna dove "nascono" e si allenano campioni da oro olimpico...  insomma di carne al fuoco ne ho...  ma un blocco pesante ci ha messo lo zampino lasciandoci per giorni in sospeso..mentre ora si pondera di lasciare controvoglia, un mezzo che ci ha dato gioia e fibrillazione....  vedremo come andrà a finire anche questa.
La festa di scuola di fine anno dove la mettiamo? con tutto il progetto con AIC che ho elaborato per diverso tempo e che ho voluto con tutta me stessa?

Prima o poi con calma cerco di riprendere le redini della situazione virtuale... però gli esperimenti continuano.. la peste piccola s'è svegliata con il desiderio di gustare i "bombolotti".. non capis…

Il Guru delle Piante...e le Caramelle di Zenzero

Non ci siamo proprio, l'estate sta diventando un momento un po' deleterio per me.. non in negativo, anche se sembrerebbe, ma neppure così "Yeah!!" ....
Mi spiego.... nelle primissime ore dei pomeriggi sonnacchiosi e caldi del Lido Estensi, ci troviamo spesso (sempre) con il sottofondo della tv dei miei suoceri, che paiono vivere male se non l'accendono alle otto di mattina...(eh le notizie devono essere fresche!) .. durante il giorno si spegne..c'è la spesa da fare, poi appena a casa tac, accesa... (!!!) e noi lottiamo con le pesti per evitare restino appiccicate allo schermo... Spesso durante i momenti in cui ci si trova tutti in cucina appaiono scene troppo forti, telegiornali che non sprecano immagini violente, oppure televendite di inutili prodotti; l'alternativa trovata sono i cartoni animati, ma poi... secondo voi due pesti che a casa non hanno la televisione in cucina è possibile si mettano a mangiare o scelgono di guardare solo il televisore, mag…

Coccole di stelle, quasi mooncake

Sperimentare, provare, cambiare e ri sperimentare....