presentiamoci un po'

Pasticci, Colori e Fantasia! Tre pesti in allegria. Semplicemente il mio mondo, me: passioni, pensieri , ricette...
Le mie due favolose pesti e il pestifero!!! (e l'angioletto.. ovvero me che sopportano!)

23 settembre 2012

Basta un poco di zucchero....


Basta davvero un poco di  zucchero (come cantava Mary Poppins) per addolcire una triste serata...
Ma pure per accogliere amichette zuccherose tutte rosa, o ancora per prendersi una pausa tutta nostra, magari in compagnia di un buon latte caldo.

E basta davvero poco...
In giro per il web ne ho visti tantissimi, di tutti i profumi, forme, colori, metodi di lavoro......  questi i miei

Zollette in rosa
Zucchero semolato
Qualche goccia di colorante alimentare liquido o in polvere(che sia Gluten free)
Aromi (se vogliamo lo zucchero aromatizzato chiaro) io uso gli sciroppi da granita , senza glutine
Una ciotola
Uno stampo per cubetti di ghiaccio con forme simpatiche
Un cucchiaio

Si mescola tutto, poco liquido mi raccomando (!) sennò lo zucchero si imbalocca e basta...  si aggiunge piano piano il colore sino alla sfumatura desiderata.
Personalmente ho messo sciroppo di amarena, poco, e visto il colore un po' triste che ha questo sciroppo ho aggiunto colore in polvere acceso..  mescolato bene bene, lasciato riposare qualche minuto e rimescolato, in modo che non si appiccichino i granelli di zucchero.. non ancora.
Infine nello stampino ho messo un cucchiaio e mezzo di impasto zuccheroso, premuto per bene, ma forte forte mi raccomando, e lasciato seccare una mezza giornata..  probabilmente avevo aggiunto troppo liquido!


Una volta duro ho girato la formina e fatto scivolare fuori la zolletta colorata e profumata, Occhio che sono ancora delicate dal lato dove non è arrivata l'aria... attendere qualche minuto poi si conservano benissimo in scatoline di latta o vetro.
Aggiunte al latte caldo alla sera sono fantastiche. Una coccola prima di dormire...

Per la mattina o il pomeriggio preferisco la versione  (di cui non ho foto, ancora) verdi con menta, slurpppp!


Dopo una giornatina qui dentro... Brrrr  un latte caldo coccoloso ci vuole proprio!! Hei ma è la peste grande quella là in mezzo!!! Tra le rapide del Brenta WOW!!